La scelta delle piante da balcone deve partire da una valutazione attenta del clima, dell’esposizione solare e del tempo che saremo realmente in grado di dedicare ai nostri fiori.

Che sia un piccolo balcone o un grande terrazzo, trasformare questo spazio domestico in un’oasi sempre fiorita e profumata è possibile per tutti coloro che amano il giardinaggio: basta selezionare con attenzione le piante da balcone profumate che più si adattano al nostro spazio e prediligere le varietà più facili da coltivare.

Piante da balcone: come sceglierle

Per la buona riuscita del progetto, occorrerà valutare attentamente lo spazio a disposizione, la scelta dei vasi in cui predisporre le piante e l’orientamento rispetto alla luce del sole, la temperatura e la ventilazione a cui stiamo per esporre le nostre piante profumate da balcone.

In generale, è bene ricordare che i balconi orientati a sud sono più illuminati e caldi, sopratutto nei mesi estivi; quelli esposti ad est saranno più illuminati la mattina e freschi al pomeriggio.

Infine, ma non meno importante è l’innaffiatura che deve essere idonea alla qualità del terreno e al tipo di pianta. Abbiate sempre cura di arricchire periodicamente il terreno con concime organico e assicurate ad ogni vaso un corretto drenaggio dell’acqua per evitare pericolosi ristagni.

I nostri suggerimenti si basano sulle le varietà di piante aromatiche (che si prestano anche ad usi culinari) e quelle con infiorescenze più vivaci. Vediamone alcuni esempi:

Piante aromatiche da balcone

Le erbe aromatiche sono belle e anche buone in cucina, per arricchire di sapore tanti piatti. Sono un’immancabile presenza sulla maggior parte di davanzali, balconi e terrazzi di tutte le dimensioni e tipologie.

Come piante da balcone, alcune varietà sono in grado di diffondere profumazioni delicate, altre più forti e accentate.

Le varietà da balcone che meglio coniugano queste due caratteristiche, sono: la menta piperita, la salvia, il timo, il rosmarino, il basilico ed il peperoncino.

Piante colorate da balcone

Se invece preferite colorare il vostro balcone, ecco qualche suggerimento.

Le rose dal profumo delicato, sono delle perfette piante da balcone e da terrazzo. Si prestano per creare mix di fragranze ed essenze diverse.

La lavanda, inconfondibile per il suo profumo intenso e per le fioriture dal colore violetto, molto vivaci e durature, se ben collocata, adornerà perfettamente il nostro balcone con fioriture estive davvero gradevoli.

Il gelsomino, profumatissimo soprattutto di notte, è perfetto per rallegrare il nostro balcone con un tocco di colore e di profumo intenso.

Oltre ad essere una pianta profumata da balcone molto bella e semplice da coltivare, il gelsomino è anche una pianta rampicante sempre verde che può essere adagiata su griglie di legno appoggiate ai muri o al fianco di ringhiere per creare bellissime pareti vegetative profumate e fiorite.